Oggi approfondiamo il tema della logistica, che è l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche dei flussi di materiali e delle relative informazioni in un'azienda, a partire dal fornitore fino alla consegna del prodotto finito al cliente finale, ed al servizio post-vendita. In pratica, la logistica, per una corretta gestione del magazzino, deve coordinare tutti i flussi di merce e di scambio di informazioni che riguardano lo stesso, al fine di supportare acquisti e vendite, alle migliori condizioni.

Nella logistica aziendale troviamo:

  • la logistica in entrata che si occupa dell'approvvigionamento dei materiali;

  • la logistica interna che riguarda l'organizzazione e l'impiego delle risorse produttive, gestione delle risorse umane, delle scorte e l'organizzazione ed ottimizzazione dei flussi di materiali, la manutenzione degli impianti, il controllo qualità e la sicurezza;

  • la logistica in uscita è l'insieme di tutte le risorse impiegate per soddisfare le esigenze dei clienti, tenendo conto dei tempi, della quantità e del luogo di consegna dei prodotti. E’ proprio la logistica in uscita che rappresenta l'attività di interfaccia con il marketing e con il settore delle vendite. È l'insieme della forza lavoro e dei beni materiali.

Si rende necessario progettare:

  • il sistema di ricezione ed evasione degli ordini;

  • la gestione del magazzino dei prodotti finiti;

  • le modalità di trasporto ai clienti finali.

Lo scopo principale della logistica è minimizzare le scorte e massimizzare il servizio offerto e di conseguenza la soddisfazione del cliente.

Fondamentali sono i concetti di quantità e qualità, dove per quantità si intende il numero dei prodotti consegnati ai clienti finali in un dato periodo di riferimento. Per qualità si intende, invece, il livello di servizio reso al cliente. Appare evidente quanto il livello di servizio offerto, abbia la capacità di influenzare la caratteristica dell'offerta e di conseguenza i volumi di produzione.

Scopo del sistema logistico in uscita è garantire la piena soddisfazione del cliente finale, rispondendo a bisogni degli stessi che riguardano la disponibilità del prodotto, i tempi di consegna e l'affidabilità.  La mancanza del prodotto richiesto può, infatti, indurre il consumatore a rivolgersi ad un'azienda concorrente. Per quanto riguarda, invece, i tempi di consegna i clienti presentano sempre più l'esigenza di ricevere i beni richiesti in tempi rapidi. L'impresa deve essere in grado di consegnare in tempi brevi e soprattutto essere affidabile, rispettare cioè i tempi di consegna previsti.

La previsione della domanda è fondamentale per poter pianificare e coordinare tutto il processo logistico. L'ordine è l'informazione che da il via alla funzione della logistica in uscita, e per un corretto funzionamento dello stesso è essenziale la velocità e la precisione. I consumatori richiedono rapidità non solo nella consegna del bene richiesto, ma anche nel reperire informazioni o ottenere risposte in merito a dubbi, curiosità o domande. Per tale motivo, si rendono necessari sistemi di elaborazione di ordini basati principalmente sulla tecnologia.

L’informatica ha permesso di abbandonare il vecchio metodo di lavoro cartaceo, facilitando tutta una serie di operazioni. Per chi presta attenzione anche al settore della logistica è fondamentale conoscere ed utilizzare software per la completa gestione del processo, che aiuti l’impresa a competere sul mercato con strategie vincenti. La corretta gestione della movimentazione e dell'identificazione e la rintracciabilità del prodotto è elemento imprescindibile per un'azienda che mira ad ottenere una diminuzione dei costi ma, allo stesso tempo, un alto livello di servizio offerto per la soddisfazione del cliente finale. Per competere al meglio sul mercato, gli operatori della logistica si affidano a software in grado di gestire la movimentazione dei materiali in entrata ed in uscita, la mappatura dei magazzini di materie prime, semi-lavorati e di prodotti finiti.

Alcuni dei software utilizzati per la completa gestione del processo logistico sono basati su una tecnologia a radiofrequenza, con palmari collegati direttamente ai sistemi centrali tramite Wi-Fi, GPRS o Bluetooth.

Questi software permettono all'impresa di ottenere la massima precisione ed efficienza nelle gestione di tutto il processo logistico, aumentando i controlli e riducendo al minimo gli errori dati da una gestione umana e, dunque, non automatizzata del magazzino. Questi software gestiscono le principali attività della logistica, ossia:

  • ingresso merce: registrazione e codifica della merce ricevuta dai fornitori, con controllo di quantità e qualità;

  • stoccaggio merce: ottimizzazione nel deposito di merci in magazzino e gestione Cross Docking, cioè operazione in cui la merce che arriva viene ricaricata su altri mezzi senza sosta a terra oppure viene ricaricata in tempi brevissimi. Ciò richiede un perfetto coordinamento dei flussi in entrata ed in uscita;

  • controllo e gestione degli ordini, gestione giacenze in magazzino, disponibilità dei materiali, attività di picking, cioè prelievo a magazzino di prodotti finiti o altri componenti, e gestione del packaging;

  • uscita merce: creazione picking list, documenti di trasporto ed etichette.

La RFID, ossia tecnologia a radiofrequenza, è una tecnologia piuttosto recente per l'identificazione automatica delle merci e presenta una serie di vantaggi molto importanti.

Innanzitutto, consente di ridurre i tempi necessari per svolgere varie operazioni, come la registrazione dei materiali in entrata e di quelli in uscita, il controllo delle spedizioni e la giacenza in magazzino.

Inoltre, la tecnologia a radiofrequenza favorisce il data mining, cioè l'applicazione di una o più tecniche che consentono l'esplorazione di grandi quantità di dati e di individuare le informazioni più significative e renderle disponibili.

Il corretto funzionamento di tutto il processo logistico è alla base del successo di ogni azienda. Spesso, soprattutto in passato, veniva trascurato. Oggi, invece, se ne conosce l'importanza e le imprese hanno preso consapevolezza del suo enorme potenziale. Una perfetta gestione logistica consente, infatti, di minimizzare i costi sostenuti dall'azienda e massimizzare il livello del servizio offerto, garantendo la completa soddisfazione di tutti i clienti finali.

Logistica

Pagina di approfondimento legata all post di Linkedin del 25/10/19

Tel. +39 (0) 421 703821

info@isolpan.it

P.IVA nr 04192640268

Privacy Policy

 Betriebsstandort

Via F.lli Cervi, 46

30023 Concordia Sagittaria

VENEZIA - Italy

     Firmenzentrale

Via Giovanni XXIII, 17

31014 Colle Umberto

TREVISO - Italy

  • LinkedIn - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle